disturbi della digestione

disturbi della digestione

Non è così diretto nella mente delle persone comuni il collegamento tra osteopatia e problematiche digestive ma nella realtà è una delle tematiche più trattate dai professionisti del nostro settore. I disturbi della funzione digestiva che l’osteopata può trattare sono la stitichezza, la diarrea, l’IBS, il reflusso, gonfiore e crampi addominali. Nella visione olistica dell’osteopatia, i disturbi digestivi prevedono l’osservazione attenta di alcune zone del corpo in particolare i nervi delle vertebre da T5 a L2 che distribuiscono gli impulsi agli organi della digestione e il sistema parasimpatico dalla testa al sacro. Ovviamente il professionista esaminerà la posizione degli organi della digestione e ne verificherà la mobilità, la funzionalità, il flusso sanguigno da e verso queste strutture per ottimizzare l’ambiente e fare in modo che il corpo recuperi le normali capacità di autoregolazione e autoguarigione.

Chiudi il menu
WhatsApp chat