pediatrica neonatale
Close-up shot of three month baby girl's foot manipulated by osteopathic manual therapist or physician

pediatrica neonatale

Trattare i bambini sin dai primi giorni di vita è una attività che deve essere svolta esclusivamente da professionisti riconosciuti e sempre con il massimo della perizia e sicurezza possibili. L’osteopata deve avere una conoscenza approfondita dell’anatomia, della fisiologia e della biomeccanica per stabilire interrelazioni tra i diversi elementi e promuovere l’equilibrio meccanico generale del corpo soprattutto in un neonato i cui organi hanno caratteristiche diverse da quelli degli adulti.

I bambini sono molto ricettivi ai trattamenti osteopatici e possono essere trattati fin dai primi giorni di vita per correggere, ad esempio, gli effetti di cattive posizioni assunte dal feto durante la gravidanza e anche durante le fasi del parto che potrebbero aver già creato tensioni o blocchi nel bambino.

L’osteopatia per neonati e bambini può essere d’aiuto in molti problemi come quelli elencati di seguito:

Ostruzione del dotto lacrimale, bronchite, sinusiti, infezioni dell’orecchio, pianto costante senza apparente motivo o irritabilità, problemi digestivi come stitichezza, coliche, reflusso, vomito, rigurgito, difficoltà a deglutire. Difficoltà a succhiare o allattare, torcicollo congenito, plagiocefalia o testa piatta , asimmetria o deformità del cranio, malocclusione dentale o disturbi della mandibola, disturbi del sonno, fastidio mentre si trova a pancia in giù,  disturbi dello sviluppo, problemi muscolo-scheletrici.

Chiudi il menu
WhatsApp chat