Trattare la Fibromialgia

Trattare la Fibromialgia

La fibromialgia è una malattia reumatica caratterizzata da dolore cronico e diminuzione della soglia del dolore. L’OMS l’ha riconosciuta già dal 1992 come malattia vera e spesso invalidante. L’aumento della tensione muscolare genera un quadro patologico contraddistinto da dolori localizzati all’apparato muscolo scheletrico, dapprima le zone interessate sono la cervicale e la lombare e successivamente, l’intero corpo.

COME AIUTA L’OSTEOPATIA…

Il trattamento osteopatico del paziente fibromialgico prevede un lavoro di riequilibrio globale delle funzioni del corpo cosi da dare beneficio al malato. In generale chi si sottopone a questo trattamento migliora la qualità della vita in termini di percezione del dolore.

L’osteopatia non può curare la fibromialgia ma può essere una terapia di supporto al trattamento dei sintomi e quindi della sofferenza percepita.

La tecnica cranio sacrale è stata considerata, negli ultimi anni, di elezione nel trattamento di questa patologia, e di tutto l’insieme di sintomi che comporta, poiché permette una buona fluttuazione del liquido cefalo-rachidiano (ossia il liquido che circonda l’encefalo e il canale midollare).

RB:

https://www.mydr.com.au/pain/fibromyalgia

Chiudi il menu
WhatsApp chat